Icons made by Freepik from www.flaticon.com

STAMPA 3D » Processus

L’inventore della stampa 3D, Chuck Hull la definisce “Un sistema per generare oggetti tridimensionali basato sulla creazione di un modello trasversale dell’oggetto da costituire”. Dal 1986, anno dell’invenzione della stampa 3D, i progressi sono stati tantissimi. Oggi le nuove tecnologie permettono di realizzare riproduzioni e prototipi partendo da modelli tridimensionali, con una buona varietà di materiali, con applicazioni nei più svariati e impensabili campi. 

Si tratta di una tecnologia in continuo progresso, che rappresenta un balzo in avanti nei sistemi produttivi e che vedrà continui miglioramenti negli anni a venire. Permette di creare un’infinita varietà di oggetti, i cui limite è solo la creatività, considerando che giorno dopo giorno i limiti fisici alla creazione vengono sempre più limati.

Utilizziamo stampanti con tecnologia FDM e SLA , indicando il materiale e la metodologia lavorativa più adatta alla vostra riproduzione o al vostro prototipo.  Contattaci per avere informazioni riguardo le possibilità di sviluppo riguardo i tuoi prototipi e tuoi prodotti. 

Con la stampa 3D si ha la possibilità di realizzare oggetti, riproduzioni e prototipi per:

  • Beni culturali;
  • Prototipi fisici;
  • Laboratori didattici;
  • Restauro e ricostruzioni;
  • Oggetti personalizzati;
  • Stampi e negativi controforme;
  • File 3D (formato 3DM, OBJ, STL, PLY, 3DS, STEP, IGS,…)
To Top